martedì 7 luglio 2009

Aumenta la pressione sui leader del G8!


Eccoci di nuovo qua tra di voi con il secondo stunt della settimana.

Stamattina ci siamo ritrovati tutti belli freschi (si fa per dire, dato che già alle 8 faceva un caldo da sciogliere l'asfalto), agili e scattanti in Piazza del Popolo, per mettere in atto la nostra nuova azione.

Abbiamo simbolicamente fatto pressione sui leader del G8 (raffigurati sul fondo delle piscine gonfiabili, come potete vedere nella foto qua sotto) affinché all'Aquila prendano decisioni importanti sulla lotta alla povertà e al cambiamento climatico, salvando così milioni di vite umane.


 


Come sempre all'appello erano presenti i nostri volontari, ai quali si sono aggiunti anche quelli del FOCSIV.

L'atmosfera era quella giusta, i volontari e gli addetti ai lavori simpaticissimi ed inoltre non ci è mancato certo l'incoraggiamento: Serena e Valentina hanno guidato la coreografia a suon di "Forza ragazzi!!", "Più in alto, quel Berlusconi là: più in alto!", "Ragazzi così, siete bellissimi!", "Adesso vai con un'altra coreografia!". Sembrava quasi un saggio di danza :)

Tra coreografie, piccoli inconvenienti (una delle piscine era bucata e dovevamo rigonfiarla continuamente) e pose da "facciamo pressione sui leader del G8" (se vi state chiedendo cosa significhi questa espressione, guardate Axel, il ragazzo al centro della foto qua sotto), siamo riusciti a portare gloriosamente a termine il nostro stunt e a finire su alcuni siti d'informazione, di cui vi lascio i link in fondo al post.




Questo invece il video di Sky TG24:



Tenetevi sintonizzati su questi schermi, perché il gioco si fa sempre più duro e domani abbiamo intenzione di essere più agguerriti che mai!! (Ma sempre in maniera molto pacifica ;) Peace&Love)


Parlano di noi:

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento, ma ricordati sempre di rispettare la netiquette e di firmarti, perché i commenti anonimi o offensivi verranno cancellati.